Consigli per la cura della pelle per gli sciatori

L'inverno arriva con il freddo e la neve. È tempo di guardare nel deposito per gli sci e pianificare un viaggio in un resort invernale per godersi la montagna e praticare alcuni sport. Se sei un praticante di questo sport, indosserai una protezione solare, ma altrimenti potresti cadere nell'errore di pensare che, non sentendo il calore, il sole non possa influenzare la tua pelle. Allo stesso modo, pensi che quando senti freddo, la pelle non si disidrata.

Il sole colpisce e influenza più direttamente sulla vostra pelle quando si è ad alta quota, dove la radiazione UV è più alta. Inoltre, il freddo e il vento provocano una forte disidratazione.

Pertanto, oltre alla tua protezione solare, ti consigliamo di applicare il trattamento Mel13 due volte al giorno quando vai in montagna e sulla neve, poiché la protezione solare riduce la penetrazione della radiazione solare nella pelle, ma è solo di un effetto parziale. Pertanto, oltre alla protezione solare, è molto importante proteggere le cellule della nostra pelle dal danno che inevitabilmente si presenterà.

Per proteggere la nostra pelle è l'eccezionale trattamento protettivo rigenerativo e avanzato delle cellule basato sulla melatonina e sul coenzima Q10 offerto dalle creme Mel13.

Un'attenzione particolare deve essere rivolta alle aree della pelle più esposte al sole, in particolare a coloro che praticano lo sci. Queste aree più esposte sono quelle che i dermatologi chiamano aree di acra: la punta del naso, le orecchie e il labbro inferiore.

Prima di applicare la crema solare, applica Mel13 generosamente. Quindi, 30 minuti prima dell'esposizione, applicare la protezione solare e ripetere ogni 30 minuti per proteggere l'area. Una volta terminata l'esposizione al sole, idrata nuovamente la pelle con Mel13, che favorisce anche la rigenerazione e l'attività cellulare grazie alla sua ricchezza in melatonina.

Inoltre, fai attenzione anche dentro. Sebbene tu non abbia sete, date le basse temperature, dovresti bere acqua periodicamente, per evitare la disidratazione del tuo corpo e della tua pelle.

Cerca di non bruciarti e, anche se con la pelle Marrone ti vedi più favorita, ricorda che l'abbronzatura non è sinonimo di salute e non dovrebbe essere di bellezza. È un meccanismo di difesa della pelle contro l'aggressione solare. Il sole è un grande alleato, ma può diventare il peggior nemico.

In breve, applica il buon senso, proteggiti il più possibile, poiché l'esposizione al sole è inevitabile nel caso degli sport di montagna e usa le creme Mel13 per proteggere le cellule della tua pelle.